gardening.eu
  
Trova piante   indice

Nertera granadensis

Nertera granadensis l'articolo mi piace

Concimazione Nertera granadensis
Durante questo periodo dell'anno Ŕ bene concimare le nostre piante ogni 15-20 giorni; scegliamo un concime adatto, per piante da appartamento da fiore o verdi, da aggiungere all'acqua delle annaffiature. Si prediligano concimi ricchi in azoto e potassio, per favorire le fioriture e lo sviluppo della nuova vegetazione.

Annaffiatura Nertera granadensisTenere asciutto
Annaffiare solo sporadicamente, circa una volta ogni 1-2 settimane con 2-3 bicchieri d'acqua , lasciando il terreno asciutto per un paio di giorni prima di ripetere l'annaffiatura; quando si annaffia si consiglia di evitare gli eccessi, ma di bagnare bene in profonditÓ il terreno. Ricordiamo di provvedere, dopo l'annaffiatura, a vuotare i sottovasi delle piante, per evitare che la presenza di acqua stagnante possa essere dannosa alle radici.

Esposizione Nertera granadensisPosizione mezza ombra
Posizioniamo le piante dove possano godere di una buona luminositÓ, evitando per˛ il sole diretto, che potrebbe causare antiestetiche scottature al fogliame. Si consiglia di porre questa pianta in luogo semiombreggiato, dove la luce solare diretta la raggiunga durante le ore pi¨ fresche del giorno.La Nertera granadensis teme le temperature inferiori allo zero; coltiviamole in serra fredda o comunque in luogo riparato dal vento; quando ogni rischio di gelata tardiva Ŕ ormai passato possiamo porle all'esterno, o rimuovere i ripari.

Annaffiatura Nertera granadensisTenere asciutto
Annaffiare solo sporadicamente, circa una volta ogni 1-2 settimane con 2-3 bicchieri d'acqua , lasciando il terreno asciutto per un paio di giorni prima di ripetere l'annaffiatura; quando si annaffia si consiglia di evitare gli eccessi, ma di bagnare bene in profonditÓ il terreno. Ricordiamo di provvedere, dopo l'annaffiatura, a vuotare i sottovasi delle piante, per evitare che la presenza di acqua stagnante possa essere dannosa alle radici.

Trattamenti Nertera granadensis
Generalmente in questo periodo dell'anno Ŕ consigliabile un trattamento preventivo con insetticida ad ampio spettro e con un fungicida sistemico, in modo da prevenire l'attacco da parte degli afidi e lo sviluppo di malattie fungine, spesso favorite dal clima fresco e umido.

Terreno Nertera granadensis
Coltiviamo queste piante da appartamento in terreno molto ben drenato.

Clima
Torba
Sabbia
Terriccio
Pomice
Corteccia
S. Organica
alpino
5
0
2
0
2
1
continentale
4
0
2
0
2
1
mediterraneo
3
0
2
0
2
1

Mi piace

Note - Nertera granadensis

La Nertera granadensis produce frutti; lo sviluppo di queste piante permette di coltivarle anche in contenitore. Le indicazioni fornite in questo articolo sono da intendersi per una pianta di dimensioni medie.

Questa pagina Ŕ relativa al clima continentale Ŕ possibile anche selezionare un altra fascia climatica. alpino mediterraneo

Inserisci un commento su questa pianta.